skip to Main Content

OBIETTIVI: 2 errori comuni da evitare se vuoi davvero realizzarli

Sai quali sono due dei motivi per cui il 92% delle persone non realizza i propri obiettivi?

2 ERRORI CHE FANNO IL 92% DELLE PERSONE CHE NON RIESCE A REALIZZARE I PROPRI OBIETTIVI

 

Generalmente le persone si concentrano solo sul bersaglio grosso, l’obiettivo completo, spesso senza porsi una data di scadenza.

 

ERRORE 1
FOCUS “SOLO” SU GRANDE OBIETTIVO

quella che viene definita la “Big Picture”.

 

È vero che i nostri obiettivi più ambiziosi e sfidanti ci ispirano, ci motivano.

Ma è anche vero che, spesso, ritenendoli difficili o rinunciamo e non partiamo neanche o non ci attiviamo con la necessaria energia ed efficacia a scapito dei nostri risultati.

Perciò, è necessario che tu suddivida il risultato che desideri, il macro obiettivo, in tanti micro obiettivi più piccoli.

Suddividilo in step, baby step, in piccole fasi, per porti un obiettivo realistico da raggiungere nell’immediato.

SUDDIVIDI IL GRANDE RISULTATO IN TANTI PICCOLI OBIETTIVI

Perché, quando questo obiettivo l’avrai raggiunto, ti darà tutta la motivazione, la soddisfazione, la gioia che ti serve per proseguire il tuo percorso verso il raggiungimento dei tuoi più grandi risultati.

Questo ti permetterà di trasformare i tuoi obiettivi in risultati concreti.

TRASFORMA I TUOI OBIETTIVI IN RISULTATI CONCRETI

Immagina di fare un puzzle. Per riuscirci che fai?

Devi tenere presente l’immagine completa, ma nell’immediato devi concentrarti su un pezzo del puzzle e su quelle tessere che servono per completare quella prima parte del puzzle.

E così, allo stesso modo funziona la nostra mente.

 

Suddividi quindi ogni obiettivo che vuoi raggiungere in micro obiettivi, in passi successivi da compiere.

Infine, colloca i micro-obiettivi nel tempo, assegnando loro una data e definendo i passi necessari per conseguirli, uno per uno.

Ecco il secondo motivo per cui le persone spesso non realizzano i propri obiettivi: si pongono obiettivi senza una data di scadenza.

 

ERRORE 2
OBIETTIVI SENZA DATA DI SCADENZA

Ti potrebbe sembrare banale o semplicistico. Ma in realtà, le cose semplici sono facili da fare e anche da non fare.

Quando è stata l’ultima volta che hai preso carta e penna ed hai scritto una data di fianco a tuoi obiettivi?

Insomma, si tratta solo di superare quel primo ostacolo iniziale che è l’impegno richiesto per iniziare a farlo.

OBIETTIVI E TEMPO – METTI UNA DATA

Ti do una notizia: senza impegno nessun obiettivo è realizzabile.

 

SENZA IMPEGNO NESSUN OBIETTIVO È REALIZZABILE

E per fartelo capire, voglio farti un esempio che ti farà intuire quanto sia necessario prima profondere un impegno, anche piccolo, per poi raccoglierne i frutti.

Se fossi un agricoltore che faresti?

Prima la semina e poi il raccolto. E non viceversa! Perché non troveresti il raccolto senza aver prima piantato i semi.

Se ad esempio, il tuo obiettivo è quello di correre una maratona ed hai la possibilità di allenarti solo la mattina presto, lo so che è dura svegliarsi presto al mattino e fare attività fisica. Lo pensavo anch’io all’inizio, eppure ad oggi ho corso 9 maratone!

La questione è che devi prepararti a vivere questo primo, piccolo, iniziale disagio sapendo che la ricompensa è incommensurabile.

 

DEVI ACCETTARE UN PICCOLO DISAGIO INIZIALE

Nel caso dell’attività fisica: salute, forma fisica, energia, autostima, concentrazione, memoria.

Ti invito ad individuare perciò, un’azione piccola e semplice da fare per te.

Potrebbe essere:

  • Svegliarti un’ora prima per fare appunto attività fisica (una passeggiata, una corsetta o qualsiasi altra cosa).
  • Leggere 5 pagine al giorno di un libro che magari è lì sul comodino da diverse settimane.
  • Bere una bottiglia di acqua al giorno, due litri o più in base al tuo stile di vita (se fai sport ne hai maggiormente bisogno).
  • Scrivere una o più pagine di quel progetto lavorativo che è lì da completare.
  • Dire, almeno una volta al giorno, ti voglio bene a tuo figlio, a tua moglie o qualsiasi persona a cui vuoi bene.
  • Potrebbe avere a che fare con la tua comunicazione, tipo ascoltare di più e parlare di meno.

L’hai individuata un’azione piccola e semplice da fare per te?

SCEGLI UN’AZIONE PICCOLA E SEMPLICE DA FARE

Se questa azione la fai per i prossimi 7 giorni sei contento? Immagino di sì!

E puoi fare proprio questo: fare quella piccola, semplice azione per la prossima settimana.

 

Cancella tutte le scuse e inizia a farla. Falla e basta!

Ricordati la ricompensa che ti aspetta. E ogni giorno nota come cambiano i tuoi pensieri e le tue sensazioni dopo aver fatto questa azione.

Quindi, falla ogni giorno della settimana e nota come ti senti soddisfatto di te stesso. La soddisfazione che proverai sarà molto più grande rispetto al piccolo impegno profuso.

Così allenerai il tuo atteggiamento mentale e porrai le basi per iniziare a fissare la tua nuova e più utile abitudine.

 

Buon allenamento!

 

Fammi sapere poi come va, puoi farlo scrivendo nei commenti pubblici sul gruppo Facebook, sui canali social, o scrivendoci un messaggio privato. Scegli tui come, ma fammi sapere qualcosa.

 

Iscriviti al nostro canale Youtube per ricevere la notifica dell’uscita del prossimo video.

Ciao!

 

 

 

Partecipa anche tu al Programma di Allenamento Mentale TCWxlife

 

Segui la via del successo!

GLI ARTICOLI DEL BLOG

Back To Top

Il Mondo pone molti Ostacoli che
possono essere
Affrontati e Superati insieme
diventando Persone Migliori.
Gruppo Facebook, Canale Telegram e NewsLetter sono i Canali Riservati e Gratuiti dedicati alla Community del Coaching e della PNL.
Il nostro obiettivo è diffondere e facilitare la Crescita Personale e Professionale attraverso post, riflessioni, video ed eventi.