fbpx skip to Main Content

PNL e Cambiamento: le 3 “patologie” più diffuse

Chiunque vuole realizzare i suoi obiettivi ma quasi tutti non ci riescono.

PNL e Cambiamento

La PNL ha individuato i 3 atteggiamenti mentali deleteri per il cambiamento.

Una ricerca della Scranton University ha dimostrato che:

IL 92% DELLE PERSONE NON RAGGIUNGE GLI OBIETTIVI CHE SI  PONE 

Questo vuol dire che solo l’8% delle persone ci riesce!

Molte persone si pongono in maniera sbagliata i propri obiettivi e  propositi di cambiamento, a volte sono poco realistici, altre volte questi  obiettivi cadono nel dimenticatoio o ci rinunciano per mancanza di  motivazione e determinazione. 

In effetti, è difficile realizzarli senza il giusto atteggiamento mentale.

 

Le 3 “patologie” più diffuse – 3 ATTEGGIAMENTI MENTALI DELETERI PER IL CAMBIAMENTO 

E sono tre gli atteggiamenti mentali deleteri per il cambiamento, che ne  decretano il suo fallimento e quindi ci impediscono di cambiare. 

Questi rappresentano davvero i tre problemi più diffusi che ostacolano  la piena realizzazione personale e professionale. 

1. LAMENTITE 

Il primo è la LAMENTITE.

Quando ti lamenti e basta stai impiegando  male il tuo tempo, le tue energie e le tue risorse. 

Ti lamenti degli eventi? Degli altri? Di non avere un certo tipo di  carattere? 

Il lamento ti dà l’attenzione degli altri ma non ti offre le soluzioni.

Chiediti:

Cosa ottengo continuando a lamentarmi? 

 

Vedi, lamentarsi non cambia le cose: agire cambia le cose.

Quindi, smettila di lamentarti, assumiti le tue responsabilità e agisci.

2. SCUSITE 

Il secondo è la SCUSITE.

Accampare scuse dando la colpa agli eventi o  agli altri, ti sottrae dalle tue responsabilità. 

Quante volte hai pensato o ti sei detto cose tipo: “Ma non è il momento  giusto!”, “Sì, vorrei ma non posso!”, “Se solo avessi tempo!”. 

Con i “se” e con i “ma” non si va da nessuna parte. 

SONO LE TUE AZIONI CHE SCRIVONO LA TUA STORIA 

Finché non ti occupi di ciò che è sotto il tuo controllo, difficilmente  cambierai qualcosa nei tuoi atteggiamenti, nei tuoi comportamenti e nei  tuoi risultati. 

Quindi, per smontare il tuo castello di scuse, rispondi a questa  domanda:

Cosa dipende da me? 

3. RIMANDITE 

Il terzo è la RIMANDITE.

Se aspetti tempi migliori o il momento giusto  per agire e avviare un cambiamento, rischi che questo non arrivi mai. 

Quante volte hai rimandato cose che avresti voluto fare? Magari l’inizio  della dieta, quel colloquio di lavoro, quella conversazione di chiarimento  con qualche persona a cui tieni. 

Intanto, però, la vita ti sfugge come sabbia tra le mani. 

LA RIMANDITE SI CURA CON IL DECIDERE E CON IL FARE.

Quindi, individua una prima piccola e semplice cosa da fare e falla! 

Rispondi a questa domanda:

Qual è il primo piccolo e semplice passo che posso fare subito? 

 

“Anche un lungo viaggio inizia con il primo passo.

Purtroppo, siamo  educati a pensare che il primo sia passo il più difficile.”

V. Giraudo

 

Per cambiare le tue abitudini ed espandere la tua zona di comfort, partecipa anche tu al Programma di Allenamento Mentale TCWxlife

 

Segui la via del successo!

GLI ARTICOLI DEL BLOG

Back To Top

Il Mondo pone molti Ostacoli che
possono essere
Affrontati e Superati insieme
diventando Persone Migliori.
Gruppo Facebook, Canale Telegram e NewsLetter sono i Canali Riservati e Gratuiti dedicati alla Community del Coaching e della PNL.
Il nostro obiettivo è diffondere e facilitare la Crescita Personale e Professionale attraverso post, riflessioni, video ed eventi.