skip to Main Content

4 sciocchezze sulla PNL

Ciao amici, nel video di oggi, voglio sfatare le 4 più grandi sciocchezze sulla PNL, quelle che oggi chiameremo “fake news” sulla Programmazione Neuro Linguistica.

 

Ormai sono quasi 15 anni che insegno la PNL e sento spesso delle “critiche” infondate rispetto a questa metodologia così affascinante e utile nella crescita personale e professionale.

 

Anche nei corsi che tengo periodicamente non è così raro imbattersi in preconcetti fuorvianti che non rappresentano la “vera PNL”, quella originale.

 

Io stesso, prima di intraprendere il mio percorso di formazione in PNL, mi sono imbattuto in un ginepraio di pareri contrastanti, tra chi la esaltava e chi ne era un grande detrattore.

 

In questa prima parte del video, vediamo 2 di queste 4 sciocchezze sulla PNL.

PNL – FAKE NEWS #1

 

A ME LA PNL NON SERVE. NON LA USO

La prima fake news sulla PNL è: “A me la PNL non serve. Non la uso! “

 

Ok ok, va bene, tu non la usi… E quando qualcuno sostiene questo, dico: “C’è qualcuno che non pensa? No, perché tutti pensiamo… più o meno! C’è qualcuno che non comunica? No, tutti comunichiamo nei diversi modi! C’è qualcuno che non agisce e quotidianamente prende decisioni o fissa delle abitudini? No, tutti le facciamo queste cose!”

Insomma, no, perché questa è la vita!

E visto che la PNL studia il modo in cui noi pensiamo, comunichiamo e agiamo attraverso i nostri comportamenti e le nostre abitudini…

Mi chiedo: “Come si fa a non utilizzarla?”

Ecco perché, in realtà, la PNL riguarda tutti e tutti la utilizziamo più o meno consapevolmente o senza volerlo.

Se non usi la PNL vuol dire che semplicemente non esisti!

La PNL è comunicazione sia con noi che con gli altri, e come recita uno dei presupposti di questa disciplina: “Non si può non comunicare.”

 

PNL – BREAKING NEWS #1

TUTTI GIÀ USIAMO LA PNL

 

Perciò, la prima breaking news, ovvero la prima vera notizia è: “Tutti già usiamo la PNL, anche inconsciamente.”

La questione è: come la stai utilizzando?

COME LA STAI UTILIZZANDO?

Se non la conosci, la utilizzi male, in modo inefficace. Invece se studi e la utilizzi nel migliore dei modi può cambiare la tua vita in meglio.

 

La PNL non fa altro che studiare come funziona la mente, quali sono le dinamiche alla base delle emozioni, dei comportamenti e della comunicazione e come agire su questi meccanismi per usarli al meglio.

 

Perciò, se fossi in te, approfondirei la questione!

 

PNL – FAKE NEWS #2

LA PNL È MANIPOLATIVA, HA A CHE FARE CON IL CONTROLLO DELLA MENTE

 

La seconda fake news sulla PNL è: “La PNL è manipolativa, ha a che fare con il controllo della mente. Non voglio manipolare e tanto meno essere manipolato.”

Lascia che te lo dica… questa è proprio una sciocchezza.

 

Mi rendo perfettamente conto che il termine “manipolazione” non riscuote grande successo. Ma qui, la questione è che spesso si utilizza il termine “manipolazione” in modo sbagliato. Il termine corretto da utilizzare sarebbe “programmazione”… ma anche su questo mi rendo conto che l’idea di essere programmabili come un computer non piace.

 

Perciò, il termine che utilizzo solitamente per spiegare cos’è la PNL e il suo impatto su di noi, è “influenza”. Ed è influenza positiva per noi e gli altri. Te lo spiego nei prossimi passaggi.

PNL – BREAKING NEWS #2

LA PNL È UNA FORMA DI INFLUENZA POSITIVA PER NOI E GLI ALTRI

Quindi, la seconda breaking news, ovvero la seconda vera notizia è: “La PNL è una forma di influenza positiva per noi e gli altri!”

 

Innanzitutto, dobbiamo prendere atto che la nostra mente può essere addestrata, allenata e condizionata a rispondere in determinati modi agli stimoli e a generare stati d’animo.

 

Tutte le abitudini che abbiamo acquisito, spesso inconsciamente, nel corso degli anni, sono in realtà una forma di influenza all’interno della nostra mente.

 

E questa influenza la generiamo noi, direttamente, con i nostri pensieri.

E poi, veniamo influenzati dall’ambiente esterno e dagli altri. E influenziamo gli altri a nostra volta.

 

Tutta la comunicazione, sia intrapersonale (i nostri pensieri per intenderci) che interpersonale (la relazione con gli altri e l’ambiente che ci circonda) è una forma di influenza.

 

Ed è una forma di influenza positiva perché la PNL rende liberi dalle “cattive abitudini” che ci impediscono di essere al meglio di noi stessi nella vita. In qualunque campo.

 

La Programmazione Neuro Linguistica è empatia… è comunicare in maniera efficace, ovvero la capacità di capire la mente, il modo di vedere le cose di una persona e proporre qualcosa in sintonia con il suo modo di intendere il mondo.

 

Poi, può essere utilizzata in modo poco etico? Certamente.

 

Chi la sa padroneggiare potrebbe indurre le persone a compiere azioni ad esclusivo proprio vantaggio. Ma questo non ha niente a che fare con la PNL. Ha a che fare, invece, con la pessima etica della persona che la utilizza.

 

La PNL in realtà è solamente uno strumento.

 

Esattamente come un coltello, può essere utile per tagliare una fetta di pane, oppure un’arma se utilizzato per ferire.

 

Te lo ribadisco, la PNL è una forma di influenza positiva, è libertà di poter esprimere il meglio di te stesso e con gli altri.

 

Per ottenere questo, hai bisogno di imparare ad utilizzare le strategie codificate dalla PNL.

 

Bene, per le altre 2 sciocchezze sulla PNL, ti rimando alla seconda parte di questo video.

 

Nel frattempo ti chiedo:

“In che ambito della tua vita ti piacerebbe utilizzare la PNL per migliorare?”

 

Ci vediamo nella seconda parte del video. Ciao!

 

 

 

 

Partecipa anche tu al Programma di Allenamento Mentale TCWxlife

 

Segui la via del successo!

GLI ARTICOLI DEL BLOG

Back To Top

Il Mondo pone molti Ostacoli che
possono essere
Affrontati e Superati insieme
diventando Persone Migliori.
Gruppo Facebook, Canale Telegram e NewsLetter sono i Canali Riservati e Gratuiti dedicati alla Community del Coaching e della PNL.
Il nostro obiettivo è diffondere e facilitare la Crescita Personale e Professionale attraverso post, riflessioni, video ed eventi.